Back to Produttori > Sicilia


Kazzen s.r.l. Oro di Pantelleria - Pantelleria - Trapani - Sicilia

F.LLI LO GIUDICE

Società Agricola Semplice

F.lli Lo Giudice Società Agricola Semplice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

SEDE LEGALE

Via Barone Lombardo, 110

92024 Canicattì (AG)

SEDE OPERATIVA

Contrada Manfria - Via dell'Uva, s.n.c. - S.S. 115 Km. 251.200

93012 Gela (CL)

 

 

 

+39 0934 909401

 

+39 345 3570552

+39 337 955105

 

 

Contatta direttamente l'Azienda

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


I fratelli Lo Giudice - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Gela - Caltanissetta - Sicilia

La Società Agricola Semplice F.lli Lo Giudice, sita in territorio di GelaSicilia, nasce nel marzo 2011 dall'idea di tre giovani con la voglia di creare un’attività che coniugasse l’amore per la terra con  la tradizione familiare. La cultura familiare della tradizione della terra ha spinto tre giovani ragazzi a lasciare gli studi per intraprendere una nuova strada quella dell'agricoltura. A fondare l'azienda sono stati Antonio e Maria, rispettivamente 26 e 24 anni. Nel 2011 Antonio spinto dalla passione, lascia la facoltà di Agraria per realizzare il suo sogno nonché quello di coltivare la terra ma in modo innovativo, volendo portare avanti, nella propria azienda, forme di coltivazioni ecosostenibili e sperimentali

Panoramica Azienda - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Gela - Caltanissetta - Sicilia

Nel suo progetto viene aiutato da Maria, la sorella, iscritta alla facoltà di Economia, che invogliata dal fratello, accantona l'università per occuparsi della parte economica finanziaria dell'azienda. I due fratelli, senza non poche difficoltà, intraprendono questo cammino, e successivamente vengono affiancati da Diegoroberto, il terzo dei quattro fratelli, che dopo aver conseguito il diploma da ragioniere, decide di cominciare a collaborare in azienda. I fratelli hanno deciso di suddividere i compiti principali, così da non trascurare nessun aspetto, Antonio si occupa della parte tecnico-agronoma, Maria della parte economico-finanziaria, e Diegoroberto si divide tra la parte meccanica e quella agronomica. Il quarto fratello, Francesco, anche se in maniera non assidua, perché impegnato negli studi classici, partecipa all'attività aziendale, soprattutto perciò che concerne la vendita diretta, prendendo parte in maniera diretta nell'attività di vendita. Obiettivo dell’azienda è quello di valorizzare e tutelare il proprio territorio, per questo sono state sviluppate tecniche di coltivazione volte alla salvaguardia dell’ambiente e dell’ecosistema, si occupa della produzione e commercializzazione, di ortaggi e frutti, e della commercializzazione di conserve di propria produzione. L’azienda si estende per circa 30 Ha, si occupa della coltivazione di ortaggi e frutta in pieno campo ed in serra, con metodi di coltivazione che seguono i disciplinari di lotta integrata vigenti, consistente nell'uso di insetti utili, antagonisti naturali dei parassiti delle piante; l'approccio dell'azienda è mirato, infatti, alla globale riduzione dell'uso dei fitofarmaci per tutte le colture presenti nell'azienda, implementando così i processi mirati alla tutela sia dell'ambiente sia del consumatore. Nonostante i  limiti della lotta integrata costituiti dai maggiori costi di produzione, dalla necessità di una assistenza tecnica qualificata, e la obiettiva difficoltà nel certificare il prodotto, il suo utilizzo nasce dalla consapevolezza che per ottenere un prodotto buono e gustoso è necessario in primis difendere la pianta e il luogo di produzione.

Serre - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Gela - Caltanissetta - Sicilia

L’uso in massa di fitofarmaci porta ad un prodotto bello da vedere ma non da mangiare sia per il gusto che per le sostanze in esso contenuto. Sin dall'inizio, l' Azienda F.lli Lo Giudice ha quindi puntato alla riduzione dell’uso di questi pesticidi, per far ciò ha utilizzato appunto la lotta integrata, metodo di coltivazione mista, che cioè utilizza sia la chimica che i metodi naturali di difesa dai parassiti questa consiste quindi in un uso parziale dei fitofarmaci, poco o per niente tossici per l’uomo e monitorati attraverso disciplinar e analisi periodiche sul terreno e sulla pianta, affiancato da l’utilizzo di insetti utili, cioè insetti nemici dei parassiti delle piante, di solito questi sono gli insetti diffusori di ferormoni. All'interno dell’azienda sono stati ricreati ecosistemi utili allo sviluppo della pianta, dove l’insetto amico ha un ruolo cardine dall'impollinazione, alla difesa della pianta per la produzione. Obiettivo di questo metodo non è l’eliminazione del parassita bensì il suo contenimento ad un livello di tolleranza della pianta ottenendo un prodotto "pulito" di quello convenzionale e di minor impatto ambientale. Analisi di laboratorio rilevano, infatti, quantità minime di residui di pesticidi perché i trattamenti chimici, in lotta integrata, sono ridotti in media del 70%. Nell'ottica della tutela dell’ambiente, l’azienda, mette in atto un riciclo dell’acqua piovana così da preservare le risorse idriche. Inoltre, ad ulteriore tutela  delle proprie piante, al fine di evitare ogni tipo di stress, alimenta quest’ultime attraverso un  computer, che consente di dare un’alimentazione più precisa e soprattutto solo quando la pianta ne necessita. Ai metodi di coltivazione tradizionali è affiancato il metodo fuori suolo, per le colture del pomodoro e della vite, consistente nella coltivazione della pianta in vasetti contenenti fibre di cocco e perlite, questo metodo di coltivazione mira alla salvaguardia del territorio, evitando lo sfruttamento intensivo del suolo, ad una maggiore tutela della pianta, infatti, il nutrimento avviene attraverso sonde, gestite da un computer,  inserite nei vasetti evitando stress nutritivi. La coltivazione in fuori suolo, nel caso specifico dell’azienda, è stata introdotta circa 3 anni fa, attraverso il riutilizzo di piante di vite considerate “inutili”, queste piante, all'interno della serra, sono state inserite in dei vasetti con diametro, forma, altezza e fori sul fondo ben precisi, necessari per alcune funzioni vitali della pianta, e contenenti materiali porosi utili alla crescita quali perlite, pomice vulcanica e fibre di cocco che vanno a formare i cosiddetti substrati. Il primo anno di vita di queste piante consiste in monitoraggio e alimentazione continua attraverso sonde inserite all'interno dei vasetti e gestite attraverso un computer di fertirrigazione, affiancati da continua selezione dei vari germogli delle talee così da rendere la pianta più robusta e fruttifera.

Vite in fuori suolo - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Gela - Caltanissetta - Sicilia

Una volta superata questa fase “primordiale” , si passa alla fase di allevamento con conseguente produzione, l’azienda mira ad una sola produzione annuale del frutto, ogni 14 mesi, ottenendo così un risultato economico entrando nei mercati in periodi favorevoli e con quantitativi abbastanza soddisfacenti e, inoltre, viene evitato lo sfruttamento intensivo della pianta. L’azienda oltre alla produzione e commercializzazione del frutto si occupa della produzione e commercializzazione delle talee, offrendo assistenza a chi vuole intraprendere lo stesso cammino o a chi vuole, direttamente in casa, produrre la propria uva. Bisogna anche specificare che la lungimiranza dell’azienda non è solo rivolta al metodo di coltivazione ma anche al tipo di uve coltivate, infatti al fianco di varietà tradizionali pirene, cioè contenenti semi all'interno dell’acino, sono state prodotte varietà apirene, vale a dire senza semi, fenomeno del tutto fisiologico e naturale in alcune varietà oppure "provocato" attraverso l'incrocio tra varietà diverse, queste uve, apprezzate nei mercati sia italiani sia esteri, sono più soddisfacenti per palati sensibili o per i bambini. Per garantire un’alta qualità e salubrità del prodotto vengono eseguite periodicamente analisi sia sul prodotto che sul terreno. La Società Agricola F.lli Lo Giudice  oggi commercializza sia in Italia che all'estero (Europa), attraverso marchio proprio o appoggiandosi a grandi marchi che hanno fatto la storia dell’ortofrutta Italiana. Da poco meno di un anno è stato avviato un secondo canale di vendita, quella diretta al consumatore prima attraverso i mercati rionali ed oggi attraverso i circuiti di un’associazione di categoria ciò con il fine di  creare tra il produttore ed il consumatore una filiera cortaSempre in quest'ottica e nella visione del mangiar bene, sano e a km 0 ad oggi è stata inserita la commercializzazione di prodotti trasformati. L'azienda, infatti, ha deciso di proporre al consumatore conserve salate, contenenti esclusivamente i prodotti aziendali e di prima scelta, dal sapore genuino come quello dei piatti fatti in casa. Il prodotto appena raccolto viene portato ad un'azienda di trasformazione del territorio, dove, sotto la supervisioni degli addetti aziendali, avviene il processo di pulitura, cottura e conservazione. Le conserve sono di tipo classico sugo e salsa di pomodorocaponata di melanzanapeperonata, e di tipo meno convenzionale quali crema di peperone e paté di zucchine.

Prodotti

Frutta

uva (varietà: Italia. Black Magic, Victoria, Apirene bianche e nere), pesca Tabacchiera, Cachi, Melone (varietà: giallo, Charentais), Minianguria gialla e rossa

Marmellate e confetture

confettura di pesca

Olio

olio extravergine di oliva

Salse e conserve

creme: crema di peperoni

patè: patè di zucchine

preparati: caponata, peperonata, preparato per bruschette 

salse: salsa pomodoro Piccadilly, passata di pomodoro,

sottolio: carciofini sott'olio

Verdure e legumi

peperone giallo e rosso, pomodoro (varietà: Piccadilly, Grappolo, Scuro), melanzane (varietà: Indiana, Striata, Tonda), zucche (varietà: Spaghetti, Okkaido, Violino, Trombetta, Legenaria, Ufo o Disco), zucchino Genovese chiaro e scuro

Ortaggi

Peperone

Peperone - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

Il peperone importato dalle Americhe intorno al 1500, fa parte della famiglia delle Solanacea, è conosciuto con il termine botanico "Capsicum" che potrebbe avere derivazione sia greca (kapto cioè mordere avidamente) sia latina (capsa cioè scatola). Si presenta con colori giallo rosso e verde dalle gradazioni intense, polpa dura e grandezza compresa tra i 13-16 cm. 

Le proprietà nutritive di questo ortaggio sono varie, in primis bisogna evidenziare il contenuto di Vitamina C, molto più elevato rispetto agli agrumi, e la presenza di svariate vitamine del gruppo B, contiene beta-carotene che gli conferisce proprietà antiossidanti, flavonoidi e capsaicina rendono il peperone un ortaggio utile per il contrasto delle malattie cardiache e dell'accumulo di colesterolo nel sangue, la luteonina gli conferisce proprietà antinfiammatorie, protegge le cellule del cervello e ne previene l'invecchiamento. Contiene inoltre molti sali naturali e fibre che gli conferiscono proprietà diuretiche, depurative, rimineralizzanti e dissetanti. Il peperone è un ortaggio povero di calorie, quindi consigliabile nelle diete ipocaloriche,  e gran parte del suo peso è dato dall'acqua. Le differenti colorazioni, a cui si è fatto riferimento prima, sono date dal grado di maturazione e conferiscono diversi sapori al peperone, quello verde si presenta acidulo mentre il rosso è caratterizzato da grande dolcezza.

RICETTE

 

A crudo: tagliare il peperone a metà, privarlo dei semi e del peduncolo, tagliarlo a listarelle e servirlo con un filo d'olio e del prezzemolo.

 

Light: tagliare il peperone in quattro parti, privarlo dei semi e del peduncolo, metterlo in teglia con un filo d'olio e un pizzico di sale e pepe, mettere in forno statico a 250° per 15/20 minuti circa, servirlo con prezzemolo, scaglie di grana e glassa di aceto balsamico. 


Pomodoro

Pomodoro - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

Il pomodoro viene importato dalle Americhe sin dal '500, e inizialmente veniva utilizzato come pianta ornamentale perché i suoi frutti erano ritenuti tossici, successivamente il pomodoro divenne la base di molti elisir afrodisiaci da cui derivò il nome "pomme d'amour" o "Apple of love" . Fa parte della famiglia delle Solanaceae ed è conosciuto con il termine botanico di Solanum Lycopersicum (per il contenuto di licopene che gli conferisce la pigmentazione rossastra). Il pomodoro è una bacca carnosa, di forma, dimensioni e colorazioni molto variabili in base alla specie. Questo ortaggio povero di calorie, presenta molti poteri nutritivi, nonostante abbia ma un discreto apporto vitaminico, contiene vitamine B-D-E, è ricco di sali minerali e acidi organici; favorisce la diuresi e le fibre concentrate nella buccia stimolano la motilità intestinale, inoltre favorisce la digestione. Come detto, il pomodoro è un frutto povero di calorie e grassi ma ricco d'acqua. Le differenti varietà sono nate in base ai differenti usi del pomodoro, prediligendo o il colore o la croccantezza; ad esempio il pomodoro Piccadilly nasce come pomodoro da salsa e quindi presenta una forte pigmentazione ed una grande dolcezza, nel pomodoro insalataro si predilige la croccantezza, nel grappolo la forma. 

RICETTE

 

Gratinato: tagliare a metà il pomodoro, metterlo in teglia ed insaporirlo con olio, sale, pepe e del pan grattato, porlo in forno a grill per circa 10 min.

 

Ripieno: togliere il cappuccio del pomodoro, con un cucchiaino svuotarlo della polpa. In un recipiente porre la polpa ed aggiungere carne trita, parmigiano, sale, olio, pepe ed origano mescolate il tutto, porlo con un cucchiaino da caffè all'interno del pomodoro. Mettere in forno statico preriscaldato a 200° per 15 min. 


Zucchina

Zucchina - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

La zucchina viene importata dalle Americhe nel 1500, fa parte della famiglia delle Cucurbitaceae, il suo nome scientifico è Cucurbita Pepo, è una pianta erbacea rampicante. Esistono numerose varietà contraddistinte da forme e colorazioni diverse i cui nomi nascono dai luoghi in cui sono stati inventati, la zucchina produce sia il frutto sia il fiore entrambi commestibili. Per ciò che le sue proprietà nutritive spicca il grande contenuto di acido folico, vitamine B-C-E e sono ricche di potassio. Le zucchine ricchissime di acqua hanno proprietà diuretiche e lassative, aiutano a contrastare i problemi delle vie urinarie e le infiammazioni intestinali, inoltre hanno proprietà rilassanti e calmanti. Sono adatte alla prima infanzia poiché povere di sale, facilmente digeribile e dal sapore leggero. La zucchina, inoltre, è una grande fonte di luteina, un carotenoide che ha effetti curativi sugli occhi.

 

RICETTE

 

Barchette: tagliare la zucchina verticalmente in due parti, privarla della polpa e disporla in una teglia. Tagliare del prosciutto a cubetti ed unirlo alla polpa tagliata aggiungere olio, sale, pepe, origano e prezzemolo. Disporre il composto all'interno delle zucchine e spolverarle con del pan grattato e delle scaglie di scamorza dolce. Mettere in forno statico per circa 10 min. a 250° e successivamente per 5 min. a grill.

 

Lesse: tagliare una cipolla a cubetti e metterla in una casseruola con olio, non appena la cipolla sarà appassita aggiungere delle patate, precedentemente pelate e tagliate a piccoli tocchetti, aggiungere un mestolo di acqua bollente e coprire con coperchio facendolo cuocere a fuori medio, dopo circa 15 min. aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti e far cuocere per altri 10 min. aggiungendo sale e spezie. Non appena cotte aggiungere, prima di servirle, della mozzarella e del prezzemolo. 


Zucca Ufo o Patisson

Zucca Ufo o Patisson - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

Il nome di questa zucchina deriva dalla sua denominazione inglese, patti pan e UFO squash. Questa zucchina ha una caratteristica forma piatta e tondeggiante, presenta un gusto molto dolce e più deciso rispetto alla zucchina tradizionale. Si può presentare di piccole dimensioni circa 250 gr. fino ad un chilo, è ottima nei passati a base di zucca.

 

RICETTE

 

Fritta: tagliare la zucca a fette spesse circa 1,5 cm., fa riscaldare in padella l'olio, non appena l'olio è ben caldo porre le fette facendole cuocere 5 minuti per lato, non appena dorate bisogna porle in della carta assorbente e aggiungere del sale.

 

Passate: creare un soffritto di cipolle, sedano e carote e versare con dell'olio in una casseruola, non appena il soffritto sia ben appassito aggiungere la zucchina tagliata a tocchetti e private della buccia, far cuocere a fuoco medio e coperto, aggiungendo del brodo vegetale lentamente. Non appena cotte le zucchine frullare il tutto con il mixer ed impiattare con prezzemolo e scaglie di grana. 


Zucca Spaghetti

Zucca Spaghetti - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

La zucca spaghetti è una varietà di zucchina nata in Manciuria intorno al 1890, venne importata in Giappone e successivamente in America intorno agli anni 60-70 dove inizio ad essere conosciuta ed apprezzata. La spaghetti squash è così chiamata per le proprie fibre che una volta cotte assumono la consistenza simile a quelle degli spaghetti, è indicata per chi deve sostenere delle diete povere ipocaloriche infatti 100 gr. di questo prodotto contengono solo 31 Kcal, pochissimi grassi, niente colesterolo e molte fibre, inoltre,  poiché il nostro cervello si lascia ingannare dall'aspetto ritiene questi spaghetti di zucca veri e propri spaghetti di grano. Il procedimento di cottura "base" consiste nel mettere a bollire dell'acqua in pentola, portare ad ebollizione e gettare la zucca precedentemente tagliata a metà e privata dei semi; bisogna poi aspettare circa 30 min. dal primo bollore, buttare l'acqua in eccesso e sfilacciare con una forchetta. 

RICETTE

 

Al pomodoro: una volta cotta e sfilacciata aggiungere la salsa di pomodoro Piccadilly riscaldata, impiattare ed aggiungere del basilico e della ricotta salata.

 

Al forno: in una teglia cospargere il fondo con olio, parmigiano, mozzarella, aggiungere metà zucca sfilettata, aggiungere uno strato di mozzarella, pomodoro prosciutto e parmigiano, aggiungere la restante zucca sfilettata e mettere parmigiano, olio, sale e pepe. Infornare in forno per riscaldato a 250 ° per circa 10 min. successivamente accendere il grill per dare croccantezza.


Melanzana

Melanzana - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

La melanzana è un ortaggio originario dell' India ed introdotto dagli Arabi con il nome "badingian", in Italia venne chiamata "petonciana" il cui suffisso fu poi sostituito con "mela" da cui poi si ebbe in dialetto siculo il temine "milingiana" e poi in Italiano melanzana. Questo ortaggio, conosciuto con il nome scientifico di "Solanum Melongena", appartiene alla famiglia delle Solanaceae, è tipicamente mediterraneo e può essere consumato solo previa cottura, sia con la buccia sia senza. La melanzana è un ortaggio povero di calorie (per 100 gr. solo 18 Kcal) con basso contenuto di grassi e zuccheri, favorisce l'abbassamento del colesterolo nel sangue; contiene vitamine A e C, potassio, fosforo, calcio e tannino, è ricca d'acqua, favorisce l'attività dei reni e da effetti depurati i e lassativi. Importante ruolo ha la sua scorza, infatti, contiene sostanze benefiche per il fegato, pancreas e intestino.

 

RICETTE

 

Grigliata: tagliare a fette sottili la melanzana, far scaldare la piastra sul fuoco fino a diventare rovente, e mettere le melanzane facendole cuocere 5 min. per lato. Salare e aggiungere dell'olio.

 

Involtino di melanzana: tagliare la melanzana a fette verticali sottili, mettere a scaldare l'olio in padella, non appena questo ha raggiunto la temperatura idonea immergere le fette di melanzana facendole dorare da entrambi i lati. Una volta cotte porle su della carta assorbente, così da eliminare l'olio in eccesso, una volta asciugate aggiungere del prosciutto a fette, mozzarella e pomodoro, arrotolare chiudere con uno stecchino e posizionare su una teglia, prima di mettere in forno statico a 250° aggiungere del parmigiano. Bisogna far sciogliere la mozzarella ed il piatto è pronto.


Melanzana Indiana o Corallina

Melanzana Indiana o Corallina- Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

Questa varietà dalla forma stretta e allungata, dal colore viola intenso è in commercio da pochi anni e nasce da incroci naturali fra diverse specie. È ricca di flavonoidi antiossidanti che potenziano gli effetti antitumorali, abbassa il colesterolo, ha un'azione lassativa e migliora la digestione.

Rispetto alla melanzana tradizionale ha un gusto più dolce, una polpa compatta e assorbe meno i condimenti.

RICETTE

 

Chips di Melanzana: tagliare le melanzane a rondelle molto sottili, far scaldare l'olio in padella fino a renderlo ben caldo, immergere le rondelle di melanzana e farle dorare per bene da entrambi i lati, far scolare l'olio in eccesso e servire con maionese o simili.

 

Con la pasta: tagliare a rondelle sottili la melanzana, tagliare a cubetti del pomodoro Piccadilly e della cipolla, saltarlo in padella con olio e peperoncino. Una volta cotta la pasta, scolarla e saltarla in padella con il condimento per qualche minuto.


Lattuga

Lattuga - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

La lattuga conosciuta in botanica con il nome "lactuca sativa" fa parte della famiglia delle Composite, esistono molte varietà dal sapore più o meno intenso. Questa verdura nonostante l'uso semplice che ne viene fatto è ricca di diverse vitamine, infatti, contiene vitamina A-B1-B2-B3-C-E. ricca di beta-carotene, fibre, acqua e sali minerali è una grande alleate del nostro corpo,povera di calorie, favorisce la motilità intestinale, previene'invecchiamento cellulare poiché ricca di antiossidanti, preziosa per le persone anemiche e diabetiche. Poco conosciuta è l' azione soporifera di questa, che se consumata cotta, favorisce il sonno.


Salse e Conserve

SALSA DI POMODORO

Salsa di pomodoro - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : La nota aromatica predominante è quella del pomodoro maturo e del basilico fresco, alla quali si associa l'aroma fragrante dell'olio crudo.

 

Sapore : Gusto leggermente dolce  tipico del pomodoro.

 

Colore : Rosso brillante del pomodoro maturo

 

Aspetto : Semidenso

 

Ingredienti: Pomodoro (97%), olio extra vergine di oliva, sale, basilico fresco, zucchero

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezionibottiglia vetro da 330 ml., 660 ml., 1000 ml.

 

PASSATA DI POMODORO

Passata di pomodoro - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : La nota aromatica predominante è quella tipica della passata fresca di pomodoro.

 

Sapore : Gusto leggermente dolce  tipico del pomodoro.

 

Colore : Rosso brillante del pomodoro maturo

 

Aspetto : Semidenso

 

Ingredienti: Pomodoro, sale

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezioni: bottiglia vetro da 330 ml., 660 ml., 1000 ml.

 

 

 

 


PATÉ DI ZUCCHINE

Paté di zucchine - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : L'aroma delicato delle zucchine è reso più corposo dalla nota dell'origano è secondaria mente da quella più dolce del basilico. Si avverte intenso l'aroma dell'olio di oliva.

 

Sapore : Il gusto è dolce, alla masticazione il sapore dolciastro della zucchina è subito accompagnato dalle note pungenti dell'origano. Si avvertono alla masticazione i frammenti di basilico .

 

Colore : Verde chiaro

 

Aspetto : Morbido e cremoso

 

Ingredienti: Zucchine (63%), olio extravergine di oliva, aceto, zucchero, basilico, rosmarino, sale

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free 

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezioni: vaso vetro da 190 gr., 280 gr., 690 gr.

 

CAPONATA DI MELANZANE

Caponata di melanzane - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : Nota aromatica predominante di melanzana e sedano.

 

Sapore : Delicato di melanzana; i singoli vegetali alla masticazione risultano consistenti e  polposi.

 

Colore : Caratteristico dei vegetali che costituiscono il prodotto

 

Aspetto : I vegetali si presentano consistenti e polposi

 

Ingredienti: Melanzane (35%),  polpa di pomodoro, sedano, olive verdi a rondelle, cipolle, olio di semi di girasole,  capperi, zucchero, aceto di vino bianco, basilico, sale

 

Allergenici : Contiene sedano e prodotti derivati 

 

OGM : OGMs free

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezionivaso vetro da 190 gr., 280 gr., 690 gr.

 

 

 

 

 


PEPERONATA

Peperonata - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : La nota aromatica predominante è quella tipica, intensa e dolce, del peperone.

 

Sapore : Gusto leggermente dolce, caratteristico del peperone.

 

Colore : Rosso brillante

 

Aspetto : I filetti di peperone si presentano consistenti e succosi

 

Ingredienti: Peperoni fritti (70%), olio extra vergine d'oliva (14%), cipolla, capperi, aceto di vino bianco, sale, zucchero

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free 

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezioni: vaso vetro da 180 gr.

 

CREMA DI PEPERONI DOLCI

Pesto di peperoni dolci - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : La nota aromatica predominante è quella tipica, intensa e dolce, del peperone.

 

Sapore : Gusto leggermente dolce, caratteristico del peperone.

 

Colore : Rosso brillante

 

Aspetto : Denso e cremoso

 

Ingredienti: Peperoni (80%), olio extra vergine d'oliva, patate, fecola di patate, prezzemolo, basilico, aceto di vino bianco, sale, zucchero, aglio

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezionivaso vetro da 190 gr.

 


Condimento per BRUSCHETTA AL POMODORO CON BASILICO

Condimento per Bruschetta di pomodoro con basilico - Società Agricola F.lli Lo Giudice - Agrigento - Sicilia

Aroma : Si avvertono le note aromatiche di tutti i componenti: pomodoro, olio, basilico e aglio.

 

Sapore : Predominante del pomodoro maturo e dell'olio, ai quali segue il gusto del basilico e dell'aglio.

 

Colore : Intenso del pomodoro maturo

 

Aspetto : I pezzi di pomodoro risultano succosi alla masticazione.

 

Ingredienti: Pomodori freschi (87%), olio extra vergine d'oliva, basilico (1,5%), sale, aglio

 

Allergenici : /

 

OGM : OGMs free 

 

Trattamento termico : Pastorizzazione

 

Conservazione : Conservare a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Una volta aperto conservare in frigorifero per 4-5 giorni.

 

Confezioni: vaso vetro da 190 gr., 280 gr., 690 gr.

 


Multifunzionalità

L' Azienda Agricola F.lli Lo Giudice è aperta a chiunque volesse visitarla solo previo appuntamento.

Inoltre, pur non essendo una fattoria didattica, l' Azienda è anche sede di tirocini universitari e visite scolastiche.

Info utili

Giorni e orari apertura al pubblico:

Dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 17.00

La domenica dalle 09.00 alle 13.00 solo previo appuntamento telefonico (contattare il numero 345 35 70 552 ) 

 

Prodotti acquistabili in azienda:

Tutti i nostri prodotti sono acquistabili in azienda

 

Consegne:

spedizioni in tutta Italia

Altri  luoghi di vendita

Attestato Società Agricola F.lli Lo Giudice - Canicattì - Agrigento - Sicilia

Oltre che in azienda, potrete trovare i prodotti della Società F.LLI LO GIUDICE presso i seguenti MERCATI DI CAMPAGNA AMICA (dalle ore 07.30 alle ore 14.00):

 

Mercoledì a Caltanissetta presso Parco Conte Testasecca 

 

Giovedì a Favara (AG) presso Piazza Centrale

 

Venerdì a Gela (CL) presso Piazza Roma

 

Sabato ad Agrigento presso Piazzale Ugo La Malfa

 

Domenica a Catania presso Piazza Verga

Appuntamenti

Gli appuntamenti dove potete trovare i prodotti dell' Azienda Agricola F.lli Lo Giudice:

 

Sabato 07 ottobre 2017 dalle 09.00 alle 13.00 presso Soc. Agr. Fratelli Lo Giudice 8^ Tappa Simposio internazionale dell'uva da tavola

 

<< vedi dettagli >>

 

Dicono di noi

Articolo REPUBBLICA

Società Agricola Fratelli Lo Giudice - Articolo Repubblica

Articolo GDS

Società Agricola Fratelli Lo Giudice - Articolo GDS

Come raggiungerci

 

SEDE LEGALE

 

 

SEDE OPERATIVA

 


Back to Produttori > Sicilia