La salsa più usata (e copiata) al mondo: il pesto genovese


Proponiamo oggi una ricetta tradizionale ligure: il pesto alla genovese, la salsa più usata al mondo (di conseguenza la più copiata o variegata negli ingredienti e nella preparazione). Il pesto offre la sensazione che tutto il profumo dell'estate si sia concentrato in questa semplice salsa. Un pensiero (preoccupato)  a mia cognata che essendo ligure avrà sicuramente qualcosa da ridire ;)

Ingredienti

35-40 foglie di basilico (tassativamente ligure a foglia piccola)

2 spicchi d'aglio

30 gr. di pinoli

20 gr. di parmigiano grattugiato

5 cl. di olio extravergine di oliva (ligure)

1 pizzico di sale grosso


Preparazione

Lavorare nel mortaio (no il frullatore... un ligure ne avrebbe a male) le foglie di basilico, gli spicchi d'aglio pelati e schiacciati, il sale e due cucchiai d'olio extravergine di oliva.

Quindi unire i restanti ingredienti e continuare a lavorare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. 


Nota:

Il pesto può essere conservato in frigorifero per qualche giorno purché chiuso in un barattolo e con la superficie protetta da uno strato d'olio.


Scrivi commento

Commenti: 0